LA STORIA DEGLI UOMINI originari DI COSTACCIARO

Con un immane sforzo collettivo, liberandosi dal giogo di signorotti e feudatari esosi, furono, in progresso di tempo acquistati (come risulta da una pergamena di proprietà dell’Università, risalente al 1339) tre monti: il monte Cucco, il monte Por(r)ino (oggi Le Gronde) e Pantanella. Codeste acquisizioni dei beni fondiari del Monte Cucco da parte degli Uomini originari non furono, tuttavia, mai cosa facile né, tanto meno, pacifica.

CAMPEGGIARE AL MONTE CUCCO

Per poter campeggiare all’interno del territorio dell’Università degli Uomini Originari di Costacciaro, in gruppo organizzato o singolarmente, è necessario richiedere apposita autorizzazione, indicando il numero dei giorni e il numero di persone previsti, presso l’Università degli Uomini Originari di Costacciaro che gestisce le aree e le attività connesse.

chi siamo

L’Università degli Uomini Originari di Costacciaro è è una proprietà collettiva (universitas dal latino), la cui occupazione principale è la cura del territorio e la manutenzione su di esso, a beneficio delle generazioni future. Curiamo e manteniamo in perfette condizioni di fruibilità al pubblico, i sentieri del parco del Monte Cucco nella nostra proprietà. Svolgiamo inoltre diverse attività a favore del territorio e della comunità. 

università degli uomini originari di Costacciaro

info & news

f

TREKKING E SENTIERI DEL PARCO MONTE CUCCO

Scopri i sentieri da trekking che ti porteranno a scoprirei boschi, le faggete, le forre, le grotte, i torrenti e le vette del Monte Cucco

Poste per cavalli

Posizionata nell’altopiano di Pantanella, a circa 1 km da Pian delle Macinare, le “poste per cavalli” non solo offrono ricovero fino ad otto cavalli, ma la struttura di una cucina con stufa ed un bagno

canyoning/discesa in forra

La discesa in forra o canyoning, è la pratica di scendere attraverso queste strette condotte create dall’acqua con corde o a mani libere, a secondo della difficoltà del tratto…

scopri il monte cucco

sei pronto per un'incredibile avventura?