Distribuito ed on-line il nr. 9 del giornalino dell'Università

Come ogni anno, in ricorrenza con le feste Natalizie, è uscito il giornalino dell'Università. L'edizione nr. 9 è stata distribuita in tutta la Comunità e da oggi è consultabile anche on line utilizzando il banner in basso a sinistra sulla nostra Home-Page. "Monte Cucco per Tutti" apre con un pezzo del nostro Direttore Giuseppe Falzetti che fa una riflessione sulla nostra terra, bellissima ed apprezzata (la foto scattata a Monte Cucco in prima pagina lo dimostra!!), che a volte però ci spaventa con la sua sismicità. Il pensiero immediatamente ricorre alle popolazioni di Amatrice, Norcia, Cascia, Accumoli, Arquata del Tronto, alle quali va la nostra solidarietà ed il nostro incoraggiamento per superare questo difficile momento. Si prosegue con Fabrizio Battaglini, che ci ha recentemente rivelato le sue doti di scrittore, che racconta il successo della presentazione del libro "L'India nel Cuore" a Sala San Marco. Bravo Fabrizio, continua a regalarci queste emozioni. Il Sindaco di Costacciaro, Andrea Capponi, ci parla dello sviluppo del nostro territorio attraverso la valorizzazione ambientale, mentre il ViceSindaco Patrizia Lupini racconta dell'operazione di restilyng fatta alle scuole elementari di Costacciaro con tanto volontariato e buona volontà: un esempio da seguire per tutti. I cinghiali sono un argomento più che mai attuale, viste le recenti tragedie: ce ne parla Don Nando Dormi che ha promosso una raccolta di firme in tutto il Comune. Federforeste ci parla della Convenzione sulla Biodiversità mentre Felice La Rocca, Speleo storico del Gruppo Cai di Perugia, ci illustra tutto il mondo che si è aperto con la nuova ramificazione della Grotta di Monte Cucco, denominata "Cucco Libero" oltre all'attività di mappatura (gratuita e messa on-line a disposizione di tutti) che da tempo stanno portando avanti gli iscritti del gruppo speleo di Perugia. Grazie Felice e grazie ai ragazzi del gruppo Speleo di Perugia per tutto il lavoro dedicato a Monte Cucco e per tutta la passione che traspare dalla vostra attività. Marco Puletti ci parla dell'Australia, sua patria di adozione dove ha trovato lavoro, casa, sicurezza. Mirco Grasselli vede nella cura del territorio un rilancio dell'occupazione e si conclude con alcune foto di una meraviglioso cielo stellato a Monte Cucco. Perché viviamo in un posto meraviglioso, a volte ce ne dimentichiamo, quindi qualche foto può rimettercelo in mente!!!