L'Università ripristina la strada della Fravolosa

L'università degli Uomini Originari di Costacciaro è da sempre impegnata nella cura del territorio. Recentemente è stata ripristinata, con un progetto finanziato in parte con finanziamenti pubblici ma che ha visto una importante quota a carico dell'Università, la strada della Fravolosa. Questa strada, seppur secondaria, riveste una grand importanza a livello turistico, perché non solo consiste e fa parte dell'anello di 9 km del percorso di sci da fondo, ma la sua panoramicità ne fanno un'attrattiva per godersi un panorama mozzafiato a 360 gradi dall'altezza di quota 1.100 metri della montagna. Una vera terrazza in quota che viene utilizzata per fare trekking, MTB, passeggiate a cavallo ed altro. L'Università, vista l'importanza del ripristina del collegamento, è intervenuta con propri fondi a garantire un importante intervento su una frana che bloccava la strada all'altezza del fosso di San Girolamo che, gonfiato dalla piena, aveva pesantemente eroso la sede stradale. Un grand intervento a beneficio della collettività.